Ot. ma non troppo Jorit dedica a Napoli un murales a Dostoevskij

Tutte le vostre opinioni sulle news di attualita'

Moderatore: Redazione Napoli Magazine

Rispondi
Bermuda
Livello Tecnico: Lorenzo Insigne
Messaggi: 6043
Iscritto il: lunedì 24 agosto 2020, 10:08

Ot. ma non troppo Jorit dedica a Napoli un murales a Dostoevskij

Messaggio da Bermuda »

https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/ ... 0471dada88


Il mio invito è sempre lo stesso: buttate la tv nel cesso. Ditemi come fate a credere alle ragioni di personaggi come biden, draghi e zelenski che vietano la cultura russa, tolgono atleti russi dalle paraolimpiadi, cambiano il nome del moscow mule, e tra poco state attenti che se russate di notte fate la fine dei no-vax anzi no vaxe.
Ah quest'anno insalta russa? NGUL! Vi dovete mangiare la fonduta e il Mc chicken pure sulla spiaggia.
Avatar utente
FarFromNaples
Livello Tecnico: Nikola Maksimovic
Messaggi: 951
Iscritto il: mercoledì 5 agosto 2020, 17:56
Località: Trieste

Re: Ot. ma non troppo Jorit dedica a Napoli un murales a Dostoevskij

Messaggio da FarFromNaples »

L'Augusto RIGHI!!! Dove mi sono diplomato nel lontano 1980...
Avatar utente
Max Power
Livello Tecnico: Amadou Diawara
Messaggi: 5893
Iscritto il: lunedì 24 febbraio 2014, 0:54

Re: Ot. ma non troppo Jorit dedica a Napoli un murales a Dostoevskij

Messaggio da Max Power »

Bermuda ha scritto: giovedì 7 aprile 2022, 9:02 https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/ ... 0471dada88


Il mio invito è sempre lo stesso: buttate la tv nel cesso. Ditemi come fate a credere alle ragioni di personaggi come biden, draghi e zelenski che vietano la cultura russa, tolgono atleti russi dalle paraolimpiadi, cambiano il nome del moscow mule, e tra poco state attenti che se russate di notte fate la fine dei no-vax anzi no vaxe.
Ah quest'anno insalta russa? NGUL! Vi dovete mangiare la fonduta e il Mc chicken pure sulla spiaggia.
Putin ne ha anche parlato, citando Napoli in un suo discorso.
Io personalmente sono sempre stato filorusso e continuo ad esserlo. Certo sono un pacifista e sono contro la guerra, ma certo non mi metto a pubblicare su Facebook le bandierine dell’Ucraina o a scrivere roba del tipo #stoppitinnow quando siamo stati sempre noi Occidentali, per primi, a portare la guerra in casa di chiunque, dall’Iraq all’Afghanistan. Abbiamo anche minacciato paesi pacifici come Iran e Corea del Nord. Ovviamente, non è che uso la “Z” come stanno facendo molti filorussi ed auspico un rapido ritorno ai negoziati.
Poi comunque, una società che ha introdotto quella specie di e rovesciata sui tablet e sui telefoni perché i travestiti si possono offendere e ha come unico interesse le recchie, ma non la sua stessa cultura, per me è insostenibile.
VECCHIA GUARDIA NAPOLIMAGAZINE, iscritto dal 2009 al 2013, 55000 messaggi

Dice il saggio:
Se il tuo plesidente ti fa incazzale, mandalo pule a cacale.
E se ti sembla che faccia il mulo, mandalo pule a fanculo

Cosa pretendi da un paese
che ha la forma di una scarpa? (Skiantos)

“A los que no creyeron, con perdón de las damas, que la chupen y que la sigan chupando” (Diego Armando Maradona)
Avatar utente
Rafel89
Livello Tecnico: Josè Maria Callejon
Messaggi: 26301
Iscritto il: domenica 19 agosto 2012, 13:55

Re: Ot. ma non troppo Jorit dedica a Napoli un murales a Dostoevskij

Messaggio da Rafel89 »

Max Power ha scritto: giovedì 7 aprile 2022, 9:32
Bermuda ha scritto: giovedì 7 aprile 2022, 9:02 https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/ ... 0471dada88


Il mio invito è sempre lo stesso: buttate la tv nel cesso. Ditemi come fate a credere alle ragioni di personaggi come biden, draghi e zelenski che vietano la cultura russa, tolgono atleti russi dalle paraolimpiadi, cambiano il nome del moscow mule, e tra poco state attenti che se russate di notte fate la fine dei no-vax anzi no vaxe.
Ah quest'anno insalta russa? NGUL! Vi dovete mangiare la fonduta e il Mc chicken pure sulla spiaggia.
Putin ne ha anche parlato, citando Napoli in un suo discorso.
Io personalmente sono sempre stato filorusso e continuo ad esserlo. Certo sono un pacifista e sono contro la guerra, ma certo non mi metto a pubblicare su Facebook le bandierine dell’Ucraina o a scrivere roba del tipo #stoppitinnow quando siamo stati sempre noi Occidentali, per primi, a portare la guerra in casa di chiunque, dall’Iraq all’Afghanistan. Abbiamo anche minacciato paesi pacifici come Iran e Corea del Nord. Ovviamente, non è che uso la “Z” come stanno facendo molti filorussi ed auspico un rapido ritorno ai negoziati.
Poi comunque, una società che ha introdotto quella specie di e rovesciata sui tablet e sui telefoni perché i travestiti si possono offendere e ha come unico interesse le recchie, ma non la sua stessa cultura, per me è insostenibile.
In paesi "pacifici" come Iran e Corea del Nord? :lol:
Condivido l'ultima parte, sulla deriva politicamente corretta, le recchie ecc... ma sono comunque problemi interni nostri e questo non autorizza la Russia a invadere chi gli pare.
Mia moglie è in parte russa eh.

La soluzione è che l UE abbandoni la Nato che non ha più senso e si cominci il processo per integrare il più grande paese europeo del mondo nell UE...la Russia.
L'ingresso della Russia nell'unione può solo che farci bene, sia a noi che a loro. Come Ue raggiungeremmo l'autonomia energetica e potremmo creare una difesa comune, i russi potrebbero acquisire credibilità internazionale e un regime più liberale pur senza eccessi.
Immagine
Avatar utente
Max Power
Livello Tecnico: Amadou Diawara
Messaggi: 5893
Iscritto il: lunedì 24 febbraio 2014, 0:54

Re: Ot. ma non troppo Jorit dedica a Napoli un murales a Dostoevskij

Messaggio da Max Power »

Rafel89 ha scritto: giovedì 7 aprile 2022, 10:48
Max Power ha scritto: giovedì 7 aprile 2022, 9:32
Bermuda ha scritto: giovedì 7 aprile 2022, 9:02 https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/ ... 0471dada88


Il mio invito è sempre lo stesso: buttate la tv nel cesso. Ditemi come fate a credere alle ragioni di personaggi come biden, draghi e zelenski che vietano la cultura russa, tolgono atleti russi dalle paraolimpiadi, cambiano il nome del moscow mule, e tra poco state attenti che se russate di notte fate la fine dei no-vax anzi no vaxe.
Ah quest'anno insalta russa? NGUL! Vi dovete mangiare la fonduta e il Mc chicken pure sulla spiaggia.
Putin ne ha anche parlato, citando Napoli in un suo discorso.
Io personalmente sono sempre stato filorusso e continuo ad esserlo. Certo sono un pacifista e sono contro la guerra, ma certo non mi metto a pubblicare su Facebook le bandierine dell’Ucraina o a scrivere roba del tipo #stoppitinnow quando siamo stati sempre noi Occidentali, per primi, a portare la guerra in casa di chiunque, dall’Iraq all’Afghanistan. Abbiamo anche minacciato paesi pacifici come Iran e Corea del Nord. Ovviamente, non è che uso la “Z” come stanno facendo molti filorussi ed auspico un rapido ritorno ai negoziati.
Poi comunque, una società che ha introdotto quella specie di e rovesciata sui tablet e sui telefoni perché i travestiti si possono offendere e ha come unico interesse le recchie, ma non la sua stessa cultura, per me è insostenibile.
In paesi "pacifici" come Iran e Corea del Nord? :lol:
Condivido l'ultima parte, sulla deriva politicamente corretta, le recchie ecc... ma sono comunque problemi interni nostri e questo non autorizza la Russia a invadere chi gli pare.
Mia moglie è in parte russa eh.

La soluzione è che l UE abbandoni la Nato che non ha più senso e si cominci il processo per integrare il più grande paese europeo del mondo nell UE...la Russia.
L'ingresso della Russia nell'unione può solo che farci bene, sia a noi che a loro. Come Ue raggiungeremmo l'autonomia energetica e potremmo creare una difesa comune, i russi potrebbero acquisire credibilità internazionale e un regime più liberale pur senza eccessi.
Bè, io all’Iran non ho mai visto compiere particolari nefandezze. Vogliono il nucleare civile e hanno diritto di farselo. E comunque, tolto Ahmadinejad, non mi ricordo tutto questo casino fatto dagli ayatollah per minacciare il mondo.
Ho sentito però gli Stati Uniti minacciarli, so che sono l’unica nazione ad aver usato armi nucleari contro la popolazione civile, li ho visti compiere azioni illegali contro il diritto internazionale in Iraq, Afghanistan, ex-Jugoslavia, Nordafrica, Libia e in molti altri luoghi.
La Corea del Nord, per esempio, cosa ha fatto? Ha fatto qualche test con qualche missile “capace” di raggiungere il Giappone? Che altro ha fatto? Da quanto se ne sta tranquilla nel suo isolamento, dal 1953?
Siamo seri, Raf, gli unici che destabilizzano il mondo sono gli Stati Uniti e Israele…e noi appresso da bravi cagnolini.
VECCHIA GUARDIA NAPOLIMAGAZINE, iscritto dal 2009 al 2013, 55000 messaggi

Dice il saggio:
Se il tuo plesidente ti fa incazzale, mandalo pule a cacale.
E se ti sembla che faccia il mulo, mandalo pule a fanculo

Cosa pretendi da un paese
che ha la forma di una scarpa? (Skiantos)

“A los que no creyeron, con perdón de las damas, que la chupen y que la sigan chupando” (Diego Armando Maradona)
Avatar utente
Max Power
Livello Tecnico: Amadou Diawara
Messaggi: 5893
Iscritto il: lunedì 24 febbraio 2014, 0:54

Re: Ot. ma non troppo Jorit dedica a Napoli un murales a Dostoevskij

Messaggio da Max Power »

Rafel89 ha scritto: giovedì 7 aprile 2022, 10:48
Max Power ha scritto: giovedì 7 aprile 2022, 9:32
Bermuda ha scritto: giovedì 7 aprile 2022, 9:02 https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/ ... 0471dada88


Il mio invito è sempre lo stesso: buttate la tv nel cesso. Ditemi come fate a credere alle ragioni di personaggi come biden, draghi e zelenski che vietano la cultura russa, tolgono atleti russi dalle paraolimpiadi, cambiano il nome del moscow mule, e tra poco state attenti che se russate di notte fate la fine dei no-vax anzi no vaxe.
Ah quest'anno insalta russa? NGUL! Vi dovete mangiare la fonduta e il Mc chicken pure sulla spiaggia.
Putin ne ha anche parlato, citando Napoli in un suo discorso.
Io personalmente sono sempre stato filorusso e continuo ad esserlo. Certo sono un pacifista e sono contro la guerra, ma certo non mi metto a pubblicare su Facebook le bandierine dell’Ucraina o a scrivere roba del tipo #stoppitinnow quando siamo stati sempre noi Occidentali, per primi, a portare la guerra in casa di chiunque, dall’Iraq all’Afghanistan. Abbiamo anche minacciato paesi pacifici come Iran e Corea del Nord. Ovviamente, non è che uso la “Z” come stanno facendo molti filorussi ed auspico un rapido ritorno ai negoziati.
Poi comunque, una società che ha introdotto quella specie di e rovesciata sui tablet e sui telefoni perché i travestiti si possono offendere e ha come unico interesse le recchie, ma non la sua stessa cultura, per me è insostenibile.
In paesi "pacifici" come Iran e Corea del Nord? :lol:
Condivido l'ultima parte, sulla deriva politicamente corretta, le recchie ecc... ma sono comunque problemi interni nostri e questo non autorizza la Russia a invadere chi gli pare.
Mia moglie è in parte russa eh.

La soluzione è che l UE abbandoni la Nato che non ha più senso e si cominci il processo per integrare il più grande paese europeo del mondo nell UE...la Russia.
L'ingresso della Russia nell'unione può solo che farci bene, sia a noi che a loro. Come Ue raggiungeremmo l'autonomia energetica e potremmo creare una difesa comune, i russi potrebbero acquisire credibilità internazionale e un regime più liberale pur senza eccessi.
Poi volevo aggiungere anche un’altra cosa. È ovvio che la Russia non può attaccare chi vuole, ma questo dovrebbe valere anche per la Nato. Questa abitudine degli americani sceriffi da’ effettivamente molto fastidio ed è ridicola quando poi Si va a pretendere cosa o non possono fare gli altri
VECCHIA GUARDIA NAPOLIMAGAZINE, iscritto dal 2009 al 2013, 55000 messaggi

Dice il saggio:
Se il tuo plesidente ti fa incazzale, mandalo pule a cacale.
E se ti sembla che faccia il mulo, mandalo pule a fanculo

Cosa pretendi da un paese
che ha la forma di una scarpa? (Skiantos)

“A los que no creyeron, con perdón de las damas, que la chupen y que la sigan chupando” (Diego Armando Maradona)
Avatar utente
indacosempre
Livello Tecnico: Josè Maria Callejon
Messaggi: 14780
Iscritto il: lunedì 15 ottobre 2012, 18:01

Re: Ot. ma non troppo Jorit dedica a Napoli un murales a Dostoevskij

Messaggio da indacosempre »

Max Power ha scritto: giovedì 7 aprile 2022, 11:41
Rafel89 ha scritto: giovedì 7 aprile 2022, 10:48
Max Power ha scritto: giovedì 7 aprile 2022, 9:32

Putin ne ha anche parlato, citando Napoli in un suo discorso.
Io personalmente sono sempre stato filorusso e continuo ad esserlo. Certo sono un pacifista e sono contro la guerra, ma certo non mi metto a pubblicare su Facebook le bandierine dell’Ucraina o a scrivere roba del tipo #stoppitinnow quando siamo stati sempre noi Occidentali, per primi, a portare la guerra in casa di chiunque, dall’Iraq all’Afghanistan. Abbiamo anche minacciato paesi pacifici come Iran e Corea del Nord. Ovviamente, non è che uso la “Z” come stanno facendo molti filorussi ed auspico un rapido ritorno ai negoziati.
Poi comunque, una società che ha introdotto quella specie di e rovesciata sui tablet e sui telefoni perché i travestiti si possono offendere e ha come unico interesse le recchie, ma non la sua stessa cultura, per me è insostenibile.
In paesi "pacifici" come Iran e Corea del Nord? :lol:
Condivido l'ultima parte, sulla deriva politicamente corretta, le recchie ecc... ma sono comunque problemi interni nostri e questo non autorizza la Russia a invadere chi gli pare.
Mia moglie è in parte russa eh.

La soluzione è che l UE abbandoni la Nato che non ha più senso e si cominci il processo per integrare il più grande paese europeo del mondo nell UE...la Russia.
L'ingresso della Russia nell'unione può solo che farci bene, sia a noi che a loro. Come Ue raggiungeremmo l'autonomia energetica e potremmo creare una difesa comune, i russi potrebbero acquisire credibilità internazionale e un regime più liberale pur senza eccessi.
Bè, io all’Iran non ho mai visto compiere particolari nefandezze. Vogliono il nucleare civile e hanno diritto di farselo. E comunque, tolto Ahmadinejad, non mi ricordo tutto questo casino fatto dagli ayatollah per minacciare il mondo.
Ho sentito però gli Stati Uniti minacciarli, so che sono l’unica nazione ad aver usato armi nucleari contro la popolazione civile, li ho visti compiere azioni illegali contro il diritto internazionale in Iraq, Afghanistan, ex-Jugoslavia, Nordafrica, Libia e in molti altri luoghi.
La Corea del Nord, per esempio, cosa ha fatto? Ha fatto qualche test con qualche missile “capace” di raggiungere il Giappone? Che altro ha fatto? Da quanto se ne sta tranquilla nel suo isolamento, dal 1953?
Siamo seri, Raf, gli unici che destabilizzano il mondo sono gli Stati Uniti e Israele…e noi appresso da bravi cagnolini.
sarà...:

https://it.wikipedia.org/wiki/Crisi_deg ... gi_in_Iran

https://it.wikipedia.org/wiki/Hezbollah

https://www.ilpost.it/2013/08/20/la-gue ... -e-iraq/2/

https://formiche.net/2021/05/assadi-con ... erzi-iran/

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/1 ... e/6422344/

secondo me è meglio se parli di pallone...poi fai tu
Avatar utente
Max Power
Livello Tecnico: Amadou Diawara
Messaggi: 5893
Iscritto il: lunedì 24 febbraio 2014, 0:54

Re: Ot. ma non troppo Jorit dedica a Napoli un murales a Dostoevskij

Messaggio da Max Power »

indacosempre ha scritto: venerdì 8 aprile 2022, 9:29
Max Power ha scritto: giovedì 7 aprile 2022, 11:41
Rafel89 ha scritto: giovedì 7 aprile 2022, 10:48

In paesi "pacifici" come Iran e Corea del Nord? :lol:
Condivido l'ultima parte, sulla deriva politicamente corretta, le recchie ecc... ma sono comunque problemi interni nostri e questo non autorizza la Russia a invadere chi gli pare.
Mia moglie è in parte russa eh.

La soluzione è che l UE abbandoni la Nato che non ha più senso e si cominci il processo per integrare il più grande paese europeo del mondo nell UE...la Russia.
L'ingresso della Russia nell'unione può solo che farci bene, sia a noi che a loro. Come Ue raggiungeremmo l'autonomia energetica e potremmo creare una difesa comune, i russi potrebbero acquisire credibilità internazionale e un regime più liberale pur senza eccessi.
Bè, io all’Iran non ho mai visto compiere particolari nefandezze. Vogliono il nucleare civile e hanno diritto di farselo. E comunque, tolto Ahmadinejad, non mi ricordo tutto questo casino fatto dagli ayatollah per minacciare il mondo.
Ho sentito però gli Stati Uniti minacciarli, so che sono l’unica nazione ad aver usato armi nucleari contro la popolazione civile, li ho visti compiere azioni illegali contro il diritto internazionale in Iraq, Afghanistan, ex-Jugoslavia, Nordafrica, Libia e in molti altri luoghi.
La Corea del Nord, per esempio, cosa ha fatto? Ha fatto qualche test con qualche missile “capace” di raggiungere il Giappone? Che altro ha fatto? Da quanto se ne sta tranquilla nel suo isolamento, dal 1953?
Siamo seri, Raf, gli unici che destabilizzano il mondo sono gli Stati Uniti e Israele…e noi appresso da bravi cagnolini.
sarà...:

https://it.wikipedia.org/wiki/Crisi_deg ... gi_in_Iran

https://it.wikipedia.org/wiki/Hezbollah

https://www.ilpost.it/2013/08/20/la-gue ... -e-iraq/2/

https://formiche.net/2021/05/assadi-con ... erzi-iran/

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/1 ... e/6422344/

secondo me è meglio se parli di pallone...poi fai tu
Conosco bene questi fatti, non a caso ho studiato Relazioni Internazionali e, se vuoi, ti dò la mia personale interpretazione a riguardo.
La crisi degli ostaggi in Iran è figlia di trent'anni di politiche a danno del popolo iraniano sostenute dagli angloamericani. Negli anni '50, quando Mossadegh era primo ministro dell'Iran, fu nazionalizzata la Anglo-Iranian Company. Ossia il petrolio iraniano che gli inglesi importavano dal 1909 e che nonostante la volontà palese dell'Iran di sospendere già dal 1950, fu mantenuta anche al prezzo di omicidi politici compiuti dagli inglesi. Come quello di Razmara, primo ministro iraniano. Mossadegh andò perfino all'ONU e ottenne una vittoria schiacciante contro gli inglesi.
Tornato in patria come eroe, cercò di attuare una riforma agraria, la trasformazione dell'Iran in monarchia costituzionale ed impose una riforma fiscale per far pagare ai ricchi tasse che essi non pagavano. Fu abbattuto da una operazione congiunta anglo-americana con l'operazione Ajax, il che radicalizzò il clero sciita iraniano e li condusse alla rivoluzione per cacciare da casa loro i prepotenti americani. E comunque erano 59 sequestrati, non come gli Stati Uniti che sparano contro Suleimani in territorio straniero e strafottendosene del diritto.
Due: Hezbollah sono sciiti del Libano. Seguono le indicazioni del clero sciita e di Khomaini/Khamenei. Li finanziano contro Israele? Beh, ma non mi pare tanto diverso da quello che fanno gli americani con Israele stesso grazie alle lobby ebraiche.
Mi citi pure - e siamo a tre - la guerra Iran-Iraq. L'Iraq di Saddam era un fantoccio dell'America. Fu finanziato dagli americani per trent'anni. In Iran la chiamano la Guerra imposta. L'Iraq filoamericano invase l'Iran con il sostegno degli Stati Uniti e della CIA. Salvo poi abbandonarlo dopo due anni quando Saddam credette di avere il cu*o coperto in Kuwait.
Se per il punto 4 ti posso di nuovo citare l'attacco americano contro Suleimani, per il 5 parla da solo l'articolo: immunità giurisdizionale degli Stati sovrani segnatamente introducendo il Foreign sovereign immunities act, nel caso concreto applicato dalla Corte federale di New York” che avrebbe introdotto una “inconcepibile presunzione assoluta di colpevolezza” verso l’Iran, il Sudan, la Siria e la Corea del Nord “nei giudizi promossi per i danni ai cittadini americani”.. In sostanza ti è stato ordinato di applicare la legge americana a casa tua. Per te può andar bene. Per altri magari no.
VECCHIA GUARDIA NAPOLIMAGAZINE, iscritto dal 2009 al 2013, 55000 messaggi

Dice il saggio:
Se il tuo plesidente ti fa incazzale, mandalo pule a cacale.
E se ti sembla che faccia il mulo, mandalo pule a fanculo

Cosa pretendi da un paese
che ha la forma di una scarpa? (Skiantos)

“A los que no creyeron, con perdón de las damas, que la chupen y que la sigan chupando” (Diego Armando Maradona)
Avatar utente
indacosempre
Livello Tecnico: Josè Maria Callejon
Messaggi: 14780
Iscritto il: lunedì 15 ottobre 2012, 18:01

Re: Ot. ma non troppo Jorit dedica a Napoli un murales a Dostoevskij

Messaggio da indacosempre »

Max Power ha scritto: venerdì 8 aprile 2022, 10:05
indacosempre ha scritto: venerdì 8 aprile 2022, 9:29
Max Power ha scritto: giovedì 7 aprile 2022, 11:41

Bè, io all’Iran non ho mai visto compiere particolari nefandezze. Vogliono il nucleare civile e hanno diritto di farselo. E comunque, tolto Ahmadinejad, non mi ricordo tutto questo casino fatto dagli ayatollah per minacciare il mondo.
Ho sentito però gli Stati Uniti minacciarli, so che sono l’unica nazione ad aver usato armi nucleari contro la popolazione civile, li ho visti compiere azioni illegali contro il diritto internazionale in Iraq, Afghanistan, ex-Jugoslavia, Nordafrica, Libia e in molti altri luoghi.
La Corea del Nord, per esempio, cosa ha fatto? Ha fatto qualche test con qualche missile “capace” di raggiungere il Giappone? Che altro ha fatto? Da quanto se ne sta tranquilla nel suo isolamento, dal 1953?
Siamo seri, Raf, gli unici che destabilizzano il mondo sono gli Stati Uniti e Israele…e noi appresso da bravi cagnolini.
sarà...:

https://it.wikipedia.org/wiki/Crisi_deg ... gi_in_Iran

https://it.wikipedia.org/wiki/Hezbollah

https://www.ilpost.it/2013/08/20/la-gue ... -e-iraq/2/

https://formiche.net/2021/05/assadi-con ... erzi-iran/

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/1 ... e/6422344/

secondo me è meglio se parli di pallone...poi fai tu
Conosco bene questi fatti, non a caso ho studiato Relazioni Internazionali e, se vuoi, ti dò la mia personale interpretazione a riguardo.
La crisi degli ostaggi in Iran è figlia di trent'anni di politiche a danno del popolo iraniano sostenute dagli angloamericani. Negli anni '50, quando Mossadegh era primo ministro dell'Iran, fu nazionalizzata la Anglo-Iranian Company. Ossia il petrolio iraniano che gli inglesi importavano dal 1909 e che nonostante la volontà palese dell'Iran di sospendere già dal 1950, fu mantenuta anche al prezzo di omicidi politici compiuti dagli inglesi. Come quello di Razmara, primo ministro iraniano. Mossadegh andò perfino all'ONU e ottenne una vittoria schiacciante contro gli inglesi.
Tornato in patria come eroe, cercò di attuare una riforma agraria, la trasformazione dell'Iran in monarchia costituzionale ed impose una riforma fiscale per far pagare ai ricchi tasse che essi non pagavano. Fu abbattuto da una operazione congiunta anglo-americana con l'operazione Ajax, il che radicalizzò il clero sciita iraniano e li condusse alla rivoluzione per cacciare da casa loro i prepotenti americani. E comunque erano 59 sequestrati, non come gli Stati Uniti che sparano contro Suleimani in territorio straniero e strafottendosene del diritto.
Due: Hezbollah sono sciiti del Libano. Seguono le indicazioni del clero sciita e di Khomaini/Khamenei. Li finanziano contro Israele? Beh, ma non mi pare tanto diverso da quello che fanno gli americani con Israele stesso grazie alle lobby ebraiche.
Mi citi pure - e siamo a tre - la guerra Iran-Iraq. L'Iraq di Saddam era un fantoccio dell'America. Fu finanziato dagli americani per trent'anni. In Iran la chiamano la Guerra imposta. L'Iraq filoamericano invase l'Iran con il sostegno degli Stati Uniti e della CIA. Salvo poi abbandonarlo dopo due anni quando Saddam credette di avere il cu*o coperto in Kuwait.
Se per il punto 4 ti posso di nuovo citare l'attacco americano contro Suleimani, per il 5 parla da solo l'articolo: immunità giurisdizionale degli Stati sovrani segnatamente introducendo il Foreign sovereign immunities act, nel caso concreto applicato dalla Corte federale di New York” che avrebbe introdotto una “inconcepibile presunzione assoluta di colpevolezza” verso l’Iran, il Sudan, la Siria e la Corea del Nord “nei giudizi promossi per i danni ai cittadini americani”.. In sostanza ti è stato ordinato di applicare la legge americana a casa tua. Per te può andar bene. Per altri magari no.
quindi 59 americani innocenti non contano quanto 1 capo terrorista...
"In sostanza ti è stato ordinato di applicare la legge americana a casa tua" no lo ha stabilito la cassazione è legge anche per te, non ti deve piacere, ma è legge. che l'iraq invase per primo l'iran non ci sono dubbi, io ti ho linkato un articolo, uno dei tanti sulle nefandezze fatte dall'iran durante il conflitto non ho certo detto che avesse iniziato la guerra con l'iraq. L'iran finanzia i terroristi oltre ad aver avuto un ruolo chiave in moltissimi attentati causati all'occidente non è uno stinco di santo come lo vuoi far passare tu. dammi retta parliamo di pallone che è meglio.
Bermuda
Livello Tecnico: Lorenzo Insigne
Messaggi: 6043
Iscritto il: lunedì 24 agosto 2020, 10:08

Re: Ot. ma non troppo Jorit dedica a Napoli un murales a Dostoevskij

Messaggio da Bermuda »

Max Power ha scritto: giovedì 7 aprile 2022, 9:32
Bermuda ha scritto: giovedì 7 aprile 2022, 9:02 https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/ ... 0471dada88


Il mio invito è sempre lo stesso: buttate la tv nel cesso. Ditemi come fate a credere alle ragioni di personaggi come biden, draghi e zelenski che vietano la cultura russa, tolgono atleti russi dalle paraolimpiadi, cambiano il nome del moscow mule, e tra poco state attenti che se russate di notte fate la fine dei no-vax anzi no vaxe.
Ah quest'anno insalta russa? NGUL! Vi dovete mangiare la fonduta e il Mc chicken pure sulla spiaggia.
Putin ne ha anche parlato, citando Napoli in un suo discorso.
Io personalmente sono sempre stato filorusso e continuo ad esserlo. Certo sono un pacifista e sono contro la guerra, ma certo non mi metto a pubblicare su Facebook le bandierine dell’Ucraina o a scrivere roba del tipo #stoppitinnow quando siamo stati sempre noi Occidentali, per primi, a portare la guerra in casa di chiunque, dall’Iraq all’Afghanistan. Abbiamo anche minacciato paesi pacifici come Iran e Corea del Nord. Ovviamente, non è che uso la “Z” come stanno facendo molti filorussi ed auspico un rapido ritorno ai negoziati.
Poi comunque, una società che ha introdotto quella specie di e rovesciata sui tablet e sui telefoni perché i travestiti si possono offendere e ha come unico interesse le recchie, ma non la sua stessa cultura, per me è insostenibile.


Pienamente d'accordo. Premesso che sono filo nulla. Anzi mi sono sempre stati sui co**ioni Russi e russe in Italia
che non facevano altro che esaltare il loro paese e il loro Putin,lamentarsi dell' Italia, un po' come i rumeni, i sardi , ed essere poi sempre altrove, mica al paese loro.

Ma ormai anche un qualunquista esasperato, sodomizzato nel cranio dalla tv capirebbe che questa è la guerra di : biden e servi. E draghi e Company sono tra i peggiori servi possibili.
In Italia vedo troppa indifferenza ancora una volta, le persone non hanno capito che questi continuano a condizionarci l'esistenza in maniera pesante.
Tutto finché non si sentono toccati, finché la guerra di ciò che sostengono non gli tocca il portafoglio stanno sempre o muti o peggio a dire le peggiori cazzate.

L'italia sta facendo di male in peggio, ha preso posizioni pericolosissime prima x la nostra sicurezza e secondo per l'economia. Ne vedremo delle belle, e i sorci saranno i primi a lamentarsi poi.
Rispondi